CATEGORY

5 domande a...

5 domande a… Stefano Cao – “La sicurezza energetica europea”

Stefano Cao è un ingegnere e dirigente d’azienda italiano, con una carriera maturata nel settore dell’energia e delle infrastrutture. Presidente di Gas Plus dal settembre...

5 domande a… Renata Codello “Arte e cultura per il riscatto sociale”

Renata Codello è architetto, PhD in Italia e in UK, è stata Soprintendente di Venezia e di Roma; direttore del Seg. Reg. MIBACT per...

5 domande a… Tommaso Labate – Politica e informazione alla prova delle sfide di oggi

Tommaso Labate è giornalista, lavora al Corriere della Sera e a RaiRadio2. Ha da poco pubblicato "Ultima Fermata" edito da Solferino libri.

5 domande a… Gian Carlo Blangiardo – Lavoro, sanità e immigrazione: effetti e cause della denatalità

Gian Carlo Blangiardo è presidente dell’Istat dal 4 febbraio 2019. Inizia la carriera universitaria nel 1973 come borsista di Statistica in Università Cattolica e, dal 1975 come ricercatore, presso l’Università degli studi di Milano. Nella stessa università, è nominato Professore incaricato (1977-1981), Professore associato (1981-1994) e Professore ordinario (1994-1998). Dal 1998 si trasferisce nell’Università di Milano “Bicocca”. I suoi interessi di ricerca hanno riguardato la Metodologia statistica, la Demografia e le Statistiche sociali. Svolge da molti anni collaborazioni scientifiche con diverse istituzioni. Membro di diversi Comitati nazionali e regionali, che si occupano, o si sono occupati, di dinamiche e trasformazioni demografiche, di esclusione sociale e povertà, è autore di diversi Rapporti su questi temi e su immigrazione e integrazione. È autore di oltre 250 pubblicazioni scientifiche. Scrive, e ha scritto, su numerose riviste scientifiche e collabora con i quotidiani «Il Sole24ore», «Avvenire», «Eco di Bergamo», «Il Sussidiario.net».

5 domande a… Giorgio Vittadini – “L’appartenenza si capisce dalla testimonianza”

Il cattolico può contribuire alla politica non se fa il suo partitino, ma se contribuisce a valorizzare il desiderio della gente. Oggi tutti, anche i commentatori laici, continuano a parlare del “partito dei cattolici”. Ma il vero problema è quanto un cattolico, insieme ai laici, possa costruire dei luoghi di verità e di vita.

5 domande a… Virginia Stagni – “Il giornalismo è una scelta”

Virginia Stagni è Head of Business Development Manager e FT Talent Director per il Financial Times, nonché la manager più giovane nella storia del FT, dove lavora dal 2017. Il suo ruolo consiste nel ricercare nuove idee di business e opportunità di crescita.

5 domande a… Gianluca Giansante – La comunicazione tra comprensione, analisi e racconto

La copertura mediatica in occasione di eventi di portata globale è caratterizzata, in primo luogo, dalla episodicità, ovvero la tendenza a raccontare gli avvenimenti solo nei momenti salienti. La situazione in Ucraina è una vicenda lunga, ma solo nelle ultime settimane è diventata predominante nel racconto dei media.

5 domande a… Silvia Costa – “Costruire un nuovo umanesimo europeo”

Silvia Costa è giornalista professionista, nella sua carriera ha collaborato a rubriche RAI ed è stata redattrice de “Il Popolo”. Il suo percorso politico inizia con il movimento nazionale femminile della Democrazia Cristiana per proseguire poi come consigliere comunale di Roma e, successivamente, come deputata per tre legislature. Con il Governo Ciampi è sottosegretaria al Ministero dell'Università, Ricerca Scientifica e Tecnologica. Ha presieduto la Commissione nazionale per la parità presso la Presidenza del Consiglio dei ministri.

5 domande a… Franco Molteni – “Per chi facciamo ricerca”

Franco Molteni è medico chirurgo, membro della Società Italiana di Medicina Fisica e Riabilitativa. Consulente Fisiatra Istituto Neurologico C. Besta Milano, è Professore a Contratto di Medicina Fisica e Riabilitativa Università di Padova, Ricercatore Associato CNR Istituto di Sistemi Industriali Intelligenti per il Manifatturiero Avanzato Milano. Membro Advisory Board Scientifico Merz Pharma, IUVO, Hemera. Responsabile Scientifico Attività di ricerca Fondazione Valduce nell'ambito di progetti ricerca nazionali ed internazionali.

5 domande a… Marco Trabucchi – Il futuro della cura è fatto di concretezza

Marco Trabucchi è professore ordinario nella Facoltà Medica dell’Università di Roma Tor Vergata, Presidente dell’Associazione Italiana di Psicogeriatria, società che studia le condizioni di benessere della persona anziana in relazione allo stato di salute somatica. Direttore Scientifico del Gruppo di Ricerca Geriatrica (GRG) di Brescia, è autore di 20 volumi in ambito clinico e 570 lavori su riviste internazionali.