CATEGORY

Editoriale

La responsabilità condivisa della democrazia

Sin dalla prima consultazione elettorale del 1948 la nostra democrazia è stata segnata da una forte contrapposizione tra blocchi politici che corrispondevano a idee...

Il Rapporto Istat 2023. Resilienza e innovazione

* L’Autore ha preso parte alla presentazione della relazione in rappresentanza dell’Avvocatura dello Stato, istituto che patrocina l’Istat nelle cause civili, penali ed amministrative...

Riforma Nordio: abolizione del reato di abuso d’ufficio

Salari più bassi non necessariamente coincidono con un più basso potere di acquisto. E, se questo tiene, malgrado stipendi bassi, allora il lavoro può scampare le tenaglie della povertà. È questa la ragione per cui l’interrogativo che deve provocarci è come aumentare, nell’attuale situazione, la capacità di spesa delle famiglie.

Il salario povero

Salari più bassi non necessariamente coincidono con un più basso potere di acquisto. E, se questo tiene, malgrado stipendi bassi, allora il lavoro può scampare le tenaglie della povertà. È questa la ragione per cui l’interrogativo che deve provocarci è come aumentare, nell’attuale situazione, la capacità di spesa delle famiglie.

La (non)pausa estiva della politica italiana

Come il magma che ribolle impercettibile in una faglia, il quadro politico-istituzionale, nonostante la quasi sospensione del dibattito generale, è in lento movimento. Gli...

Decreto Lavoro e nuove prospettive

La scommessa è dunque quella di adottare un approccio olistico al tema del lavoro senza procedere “a tappa buchi”, rincorrendo le emergenze del momento, ma provando a tracciare un futuro che metta insieme progresso e tutela della persona.

Papa Francesco al Meeting Mondiale Sulla Fraternità Umana #NotAlone

Riportiamo l'intervento di Papa Francesco letto durante il Meeting Mondiale Sulla Fraternità Umana #NotAlone. Riteniamo che le parole del Santo Padre possano illuminare il...

Il giardino della fraternità

Ci sono momenti nella storia in cui, per rigenerarla, occorre scegliere parole nuove. Circa 10 anni fa il termine “ambiente”, per esempio, nelle sue declinazioni - transizione ecologica, nuovo modello di sviluppo, sostenibilità ecc. – è stato in grado di modificare le agende pubbliche delle aziende e dei governi.

L’educazione al tempo di ChatGPT e internet: crisi o opportunità?

Dalle crisi dei metodi tradizionali, potrà emergere un sistema educativo più aperto, inclusivo e a misura di persona. Se non perdiamo la speranza, ma sfruttiamo la possibilità di interrogarci su come insegnare, ne usciremo più forti, preparati e, inevitabilmente, critici.

Dante e le vie della giustizia

Tentare una ricostruzione unitaria e coerente dell'idea della giustizia in Dante è, “se non impossibile, quantomeno assai difficile”. Ed è proprio da questa premessa che, la Professoressa Marta Cartabia, in occasione della Lectio magistralis dal titolo “Molti hanno giustizia in cuore”, tenutasi presso la Casa di Dante (Firenze), lo scorso 7 maggio, ha voluto esplorare cinque delle innumerevoli vie della giustizia che Dante percorre nella Commedia: il contrappasso, la proporzione, la vendetta, le eccezioni alle regole, la riparazione.